La miglior bici senza pedali

La scorsa primavera, quando mio figlio aveva 2 anni e mezzo, un mio amico mi ha parlato delle bici senza pedali.
Avevo già notato attrezzi del genere nei negozi di giocattoli ma non le avevo considerate niente di più che giocattoli.
Ho scoperto però, a quel punto, che oltre a quelle che avevo visto io (che erano effettivamente dei giocattoli ) esistono anche delle vere bici, studiate per aiutare i bambini ad acquisire l’equilibrio su due ruote senza l’intralcio dei pedali.
Gli anglofoni le chiamano ‘Balance Bike’ appunto.

Per tagliare corto dopo una breve ricerca su internet sono approdato sul sito:

http://www.twowheelingtots.com/firstbike/

Qui trovate le recensioni di praticamente tutti i modelli più diffusi e le tabelle comparative.
Non si tratta di dettagli tecnici ma di valutazioni pratiche sull’utilizzo e le funzionalità delle bici.
La mia scelta è stata facilissima, a partire dalle recensioni: ho comprato una FirstBike.

I vantaggi, come illustrato nel sito sono:

– non essendo in metallo non si deteriora sotto la pioggia né sotto il sole
– i bulloni che avvitano le ruote sono integrati nel telaio quindi non ci sono spuntoni con cui il bimbo possa graffiarsi
– facilissimo alzare e abbassare il sellino (senza bisogno di attrezzi)
– copertoni ad aria invece delle ruote piene di molte altre balance bike
– sedile anatomico e antiscivolo
– possibilità di avere il freno posteriore
– limitazione all’ampiezza della sterzata per evitare di ruotare troppo il manubrio
– non avendo predisposti degli appoggi per i piedi stimola il bimbo ad usare la bici per andare in bici ed esplorare e non semplicemente a spingersi un po’ per poi tirare su i piedi.

Alessandro a due anni e mezzo sulla sua firstbike andava tranquillo su strada e fuori pista.

Fate attenzione a misurare l’altezza del vostro bimbo da terra al cavallo e a confrontarla con l’altezza minima consigliata per la firstbike, che è di 14 pollici (circa 35/36 cm).
Con il ‘lowering kit’ si può ridurre a 12 pollici ma occorre comprarlo a parte e a me non è servito quindi non posso darvi un giudizio in merito.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: